La Storia Di Fabrizio Moro

Ban di scrittura creativa per ragazzi I saggi consigli di rabbia

Anche secondo raccomandazioni della raccolta di compoundings la quantità di minestre è determinata da tipi: patata il 30% o 9 piatti; il 20% vegetale, o 6 piatti; % di krupyany-20 o 6 piatti; maccheroni il 20% o 6 piatti; fagiolo il 10% o 3 piatti. I dolci piatti nella forma di kissels, composte, mousse e creme devono esser inclusi generalmente durante l'ora di pranzo, ma se questo sufficiente, è possibile dare il tè o il caffè dopo un pranzo, e trasferire un dolce piatto al menù di una colazione o un pranzo. È migliore per includere il formaggio, il burro, le uova e il latte nel menù nella forma naturale a colazione. Così la gamma mensile di piatti è definita. Siccome è quasi difficile da progettare il rifornimento della sala da pranzo durante un mese, di solito il calcolo di piatti per nomi è dato durante 10 giorni. Dopo definizione di quantità di piatti sulla gamma durante 10 giorni iniziano a compilare il menù di colazioni, pranzi e pranzi per ogni giorno. Così usi il contenuto calorico di piatti su gruppi e gli esempi standard dati nella raccolta di compoundings. All'inizio il contenuto calorico generale di una dieta è definito, e poi secondo le raccomandazioni date al di sopra del contenuto calorico di piatti è definito su una colazione, un pranzo e un pranzo. Così ogni pasto deve non solo provvedere il rifornimento necessario di spese di potere, ma anche creare il sentimento di sazietà. Perciò per ogni pasto i rapporti certi di contenuto calorico di piatti sono raccomandati. Per esempio, durante una colazione è impossibile fornire al contenuto calorico richiesto prodotti gastronomici alti e calorifici (il formaggio, l'olio) siccome il volume di una colazione sarà molto piccolo e non darà il sentimento di saturazione. Inoltre, in una tale colazione non ci sarà piatto caldo che è estremamente indesiderabile. Perciò il rapporto seguente di piatti in una colazione è di solito raccomandato: il piatto freddo del 10-20%, ghiottonerie del 10-15%, è più caldo che il 30-60%, le bevande calde del 15-20%, il 70-75% semifluido.

Dunque, è necessario localizzare la produzione, il commercio e le camere amministrative e domestiche in piani elevati che provvede la loro miglior illuminazione naturale e ventilazione. La pianificazione deve provvedere l'infilatura di produzioni e il modo più corto di passare di materie prime a partire dal momento della sua ricezione prima di rilascio di merci finite. È impossibile permettere traversate di correnti di materie prime con prodotti semilavorati e merci finite, merce sporca dal puro. Alle imprese che lavorano a materie prime è necessario equipaggiare negozi di buono d'alloggio separati per trattare di verdure, carne, pesce, eccetera anche il dogotovochny.

– freddo e caldo – è necessario imporre requisiti igienici alti siccome i piatti rilasciati da loro si preparano da prodotti che non sono esposti a trattamento termico a pianificazione di negozi dogotovochny o già passati questo. Per prevenzione d'infezione microbica dei suddetti prodotti, il negozio freddo è necessario avere in modo che fosse possibile effettuare facilmente la comunicazione con negozio caldo, con negozi di buono d'alloggio, con magazzino e servizi da tavola lavanti. Nello stesso momento il negozio freddo deve esser messo in un complesso con le camere collegate a realizzazione di piatti pronti – la distribuzione e un piano commerciale.

Il terzo posto di lavoro è provvisto per un portsionirovaniye e una vacanza di piatti a distribuzione e è equipaggiato con una produzione di tavolo con il caso raffreddato e una collina e una rastrelliera per installazione di piatti pronti per realizzazione. La collina è intesa per immagazzinamento di prodotti in anticipo preparati (il frutto stagnato, i verdi di prezzemolo, limoni, eccetera) usato per decorazione di piatti.